Ricerca e studio all'estero

Richieste di rimborso di missioni per attività di ricerca e formazione

Delle richieste di rimborso delle missioni si occupa l'Università di Modena e Reggio Emilia in quanto sede amministrativa del Dottorato Nazionale in Studi Religiosi.

La prima pagina del modulo missione deve essere compilata in tutte le sue parti ed inviata prima di svolgere la missione (almeno una settimana prima) per posta elettronica a: natalie.bolanoscorredor@unimore.it chiedendo l'autorizzazione a svolgere la missione inserendo in cc:

  • il proprio Tutor (fintanto che non vi verrà assegnato metterete in copia la/il coordinatrice/coordinatore del vostro curriculum);
  •  il coordinatore del DREST, prof. Melloni Alberto: alberto.melloni@unimore.it e
  •  la mail del dottorato: dottorato.drest@unimore.it.
    A stretto giro il prof. Melloni risponderà all’email per dare il suo assenso alla missione e dunque al rimborso.

A missione avvenuta occorre compilare le pagine 2-4 del modulo ed inviarle per posta elettronica a: natalie.bolanoscorredor@unimore.it insieme alle ricevute scansionate di cui chiedete il rimborso (scontrini pasti, fattura alloggio, biglietti treno/aereo ecc. in pdf).

Nella pagina 4 del modulo che è destinata alle note, dovrete elencare le spese di cui chiedete il rimborso (dunque quelle scansionate) e dichiarare di richiedere il rimborso per la missione in oggetto solo presso l'Amministrazione del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, Viale Timavo 93, 42121 Reggio Emilia, datare e firmare.

Per le missioni verso Reggio Emilia è possibile il rimborso ai Dottorandi il cui Tutor afferisce ad una Università differente da Unimore.

N.B.: Il rimborso per l'alloggio è ammissibile quando la ricevuta o la fattura riporta l'intestazione della struttura ricettiva (nome, via, codice fiscale, partita IVA, ecc.) e i dati relativi al costo del pernottamento. Le ricevute di Booking e Airbnb non sono sufficienti perché fungono solo da intermediari; è necessario contattare direttamente la struttura in cui si è soggiornato per ottenere una ricevuta o una fattura valida. Per i viaggi di missione con l'auto: indicare nell'apposita sezione del modulo di incarico di missione l'uso di un veicolo proprio o di terzi. Specificare anche il luogo di partenza. L'uso del proprio veicolo dà diritto al rimborso, ma non quello di veicoli di terzi. La procedura per entrambi i casi è l'attivazione della polizza kasko obbligatoria, si fa a questo link: https://in.unimore.it/intra/ che è la Intranet di Ateneo accedendo con le proprie credenziali istituzionali Unimore. È possibile attivarla solo dopo che il modulo di assegnazione della missione è stato controfirmato dal Direttore di Dipartimento, per cui si riceverà una mail da natalie.bolanoscorredor@unimore.it quando si potrà procedere all'attivazione della polizza kasko.

 Informazioni e procedura per l'aumento della borsa di studio del dottorato per soggiorni all'estero: qui